Avvento 2018 con Frammenti di Luce

«Dio non ci da mai un dono che non siamo capaci di ricevere. Se lui ci da un regalo di Natale, è perchè abbiamo la capacità di capire e di riceverlo».
[Papa Francesco]
Image
Quello che percorreremo qui su questa pagina sarà un percorso di preparazione al Natale attraverso Testi (tratti dalla Scrittura, Liturgia, letteratura) immagini artistiche (pittoriche o fotografiche) e attraverso le “antifone O” – le “Antifone Maggiori” che si cantano nei Vespri d’avvento a partire dal 17 dic. Sono chiamate antifone «O», perché iniziano tutte con tale acclamazione, ed esprimono lo stupore della Chiesa nella sua instancabile contemplazione del mistero. Ognuna di esse è una finestra aperta sul mistero. Il «veni», che dopo la contemplazione introduce l’invocazione, porta con sé tutto il peso della speranza cristiana. Pregandole si entra nel cuore del Natale.

Uno strumento che la Fondazione Frammenti di Luce propone per creare un clima di meditazione e contemplazione attraverso l’arte e la musica e quindi essere non solo un “sussidio” catechetico e liturgico ma anche proposta che tocchi la vita, una “Via di Bellezza” che rendi affascinante il mondo dell’Invisibile, dello spirito. Una Via che intercetti soprattutto (ma non solo) il mondo giovanile, al centro della riflessione di tutta la Chiesa (sinodo dei giovani) in questo momento storico molto delicato e cruciale nel cammino della Chiesa.
Image
3° Settimana
4° Settimana
Image